Sombrero i nostri caffè Max Havelaar

Caffè di fondo del commercio equo e solidale secondo i più alti standard

I nostri caffè Fairtrade della linea Sombrero sono fatti con chicchi di arabica e robusta di diverse cooperative.

La cooperativa di caffè "Aprod" in Brasile

Il caffè della cooperativa è coltivato su piccoli appezzamenti di terreno di proprietà familiare, il che favorisce un'attenta gestione della terra e del caffè - le famiglie mirano a un'alta qualità del loro caffè. La raccolta inizia a maggio e dura cinque mesi. I membri raccolgono solo le ciliegie di caffè mature, che vengono poi spolpate, lavate e asciugate. C'è una divisione del lavoro tra i piccoli proprietari, che porta a un gusto uniforme e a un'alta qualità. Il caffè viene poi preparato per l'esportazione.

Progetti realizzati con i premi Fairtrade

  • Investimenti in macchinari e attrezzature
  • Installazione di un sistema di monitoraggio e sorveglianza
  • Investimento in magazzini
  • Pagamento diretto del premio ai partner
  • Istituzione di un sistema di controllo interno

L'associazione cooperativa di caffè KCU della Tanzania

L'organizzazione ombrello delle cooperative di caffè Kagera Cooperative Union (KCU) si trova nella regione tanzaniana di Kagera, sulla riva occidentale del lago Vittoria, e attualmente riunisce 126 cooperative di caffè. Fu fondata già nel 1950 e fu una delle tante nuove cooperative che si posero l'obiettivo di rompere il monopolio dei prezzi e del commercio degli intermediari. Nel 1991, il KCU ha ricevuto la certificazione Fairtrade.

La Kagera Co-operative Union (KCU) comprende oltre 60.000 piccoli agricoltori. Le famiglie contadine sono state svantaggiate per molto tempo a causa delle infrastrutture relativamente povere nella regione di Kagera. Dovevano vendere le loro merci agli intermediari a prezzi molto bassi. Dalla fondazione della KCU, le famiglie di coltivatori di caffè sono state in grado di commercializzare da sole il loro caffè. La cooperativa ha ricevuto la sua licenza di esportazione nel 1990 e ha potuto diventare certificata Fairtrade nel 1993.

Con l'acquisizione di una fabbrica locale di caffè istantaneo, KCU può anche trasformare i chicchi di caffè in caffè istantaneo. Questa opzione di lavorazione dà un importante contributo all'indipendenza economica dei coltivatori di caffè: Nel business internazionale del caffè, sono quasi esclusivamente le multinazionali che trasformano il caffè in caffè istantaneo.

La certificazione Fairtrade assicura che quando il prezzo del mercato mondiale è inferiore a 1,40 dollari per libbra, i piccoli proprietari ricevono un prezzo minimo garantito Fairtrade. Se il prezzo del mercato mondiale supera il prezzo minimo Fairtrade, i piccoli proprietari ricevono il prezzo del mercato mondiale. I piccoli proprietari ricevono anche un premio Fairtrade, che viene utilizzato per finanziare progetti comunitari. A KCU, per esempio, sono stati costruiti ponti e strade, è stata migliorata la fornitura di acqua potabile e sono state costruite e dotate di materiale scolastico le scuole pubbliche.

Inoltre, Fairtrade promuove anche la coltivazione biologica del caffè. Il premio Fairtrade può essere usato per convertirsi alla coltivazione biologica e per pagare la certificazione biologica. Per i prodotti coltivati biologicamente, gli agricoltori ricevono anche un premio, in modo da migliorare il reddito delle famiglie e sostenere in modo sostenibile i metodi di coltivazione rispettosi dell'ambiente.

Progetti realizzati con i premi Fairtrade

  • Migliorare la fornitura di acqua potabile
  • Costruire ponti e scuole
  • Investimenti nella zona di produzione
  • Ristrutturazione e manutenzione di un hotel che genera reddito per l'associazione
  • Formazioni e seminari su argomenti come il commercio equo e solidale e la qualità del caffè

Cooperativa Asociación de Productores de Café San Andrés dell'Honduras

L'associazione di produttori di caffè si trova nel comune di San Andrés, Lempira. Il dipartimento di Lempira in Honduras si trova a ovest e confina con El Salvador. La cooperativa sarebbe stata fondata l'8 novembre 2017 su iniziativa di 16 azionisti, 7 donne e 9 uomini. Attualmente è composta da 127 azionisti, 66 dei quali sono certificati Fair Trade e 40 Café Practice. La superficie totale di caffè è di 759,5 ettari e si trova tra 1100 e 1900 metri sul livello del mare.

Obiettivo generale

Creare migliori condizioni ambientali, sociali ed economiche per le famiglie del sud di Lempira attraverso la produzione agricola, la trasformazione e la commercializzazione del caffè, così come tutte le altre attività da svolgere in futuro a livello nazionale e internazionale, evidenziando il nome del nostro paese.

Missione

L'associazione di produttori di caffè dedicati, tutti certificati, hanno criteri di alta qualità con responsabilità sociale e ambientale per soddisfare le esigenze dei loro clienti nel mercato nazionale e internazionale. Così facendo, contribuiscono ad aumentare il livello di vita delle famiglie produttrici nel sud di Lempira.

La visione

La visione dell'organizzazione è di distribuire direttamente caffè speciali e certificati a livello nazionale e internazionale. Vogliono anche promuovere e sostenere i produttori nei settori dell'istruzione, della formazione e della tecnologia. Assicurano una produzione di caffè socialmente ed ecologicamente sostenibile.

it_IT